I derivati in Comune

Ma che bella che è questa conversazione tra due golden boy Unicredit, com’è edificante e educativa, che splendide anime altruistiche e rispettose del bene comune, di questi figli di quel sistema bancario che per anni ha dettato le leggi dell’etica individuale e collettiva. Ma che meravigliosa eredità ci hanno lasciato i Ciampi, i Dini, questi pontefici di un sistema truffaldino che ha ridotto il paese peggio di un bisca clandestina. Grazie, ve ne siamo davvero grati!


Le telefonate dell’inganno da “La Repubblica” del 22 maggio

Annunci

2 pensieri su “I derivati in Comune

  1. dds ha detto:

    Gentile sig.ra Luisa,

    Grazie per la Sua lettera. Per me che avverso questo sistema di debito da anni ed ho combattuto una (quasi) solitaria battaglia contro il sistema bancario quando questo era la fonte dell’etica pubblica e privata, le Sue parole sono una dolce ed allo stesso tempo, triste musica. Dolce perché mi confermano che non ho combattuto invano e triste, perché mi fanno constatare quali devastazioni abbia portato questa etica a rovescio nell’anima mundi e quanto lungo sia ancora il cammino da percorrere. Capisco bene anche quando dice di essere in difficoltà. Questo sistema mi ha emarginato e tolto tutto. Eppure sarebbe bastato semplicemente adattarsi alla sua logica. Mi sono sempre rifiutato e mi è costato molto, forse troppo. Però almeno la notte dormo ed al mattino sono felice di ritrovarmi. Non avrei potuto fare altrimenti.
    Grazie ancora

    Domenico

  2. Luisa Cabrini ha detto:

    Buongiorno,
    dopo 30 anni di banca, Unicredit appunto, di cui 15 in ruolo ispettivo, di cui 9 sull’area finanza, conoscendo molto bene i due famigerati golden boys, penso di avere il diritto di dire la mia.
    Esistono nelle banche i controllori interni, gente esperta e con abbastanza sale in zucca da capire cosa combinano gli operatori…
    Ma sono remunerati a stipendio normale, seppur direttivo, e faticano molto ad ottenere uno scattino ogni tanto (io nemmeno quello); sono un puro costo per l’azienda, mentre loro sono un puro utile…
    Poi può succedere come a me: per ristrutturazione aziendale da controllore finisci sotto il controllato a suo tempo criticato, ed hai finito di vivere! Moltissimi funzionari che sapevano lavorare ed avevano una coscienza lavorativa sono stati…..messi in condizione di non nuocere!
    Quella telefonata non è certo delle peggiori…Nessuno è andato a vedere i prodotti derivati che i golden boys hanno venduto alla Parmalat?
    E chi era il capo dell’area finanza? E di che dichiarato colore politico era?
    Quando lo avrete scoperto sappiate che a nulla è valso capire è segnalare la strada intrapresa, a quel genere di persone interessa solo il soldo e la carriera, l’etica nelle maggiori banche non è più di casa da un po’, solo che la società se ne rende conto solo ora, e secondo me non se ne rende conto ancora appieno.
    Attualmente le banche stanno uccidendo le aziende (ed anche questo lo sto vivendo sulla mia pelle): si sta fermando tutto, ma a loro non interessa, lo stipendio l’hanno lo stesso e saranno gli ultimi ad essere liquidati, perchè in Italia se fai male o rubi ti promuovono, se proprio è insostenibile ti fanno dare le dimissioni così vai a fare danno da qualche altra parte.
    Non è pessimismo, è la verità.
    Alla luce di ciò, non vi viene il dubbio che in capo alla finanza ci siano persone incompetenti(e mi fermo qui…)? Io ne ho la certezza, per questo me ne sono andata, ormai dal 2005.
    Ora sono in difficoltà, ma almeno rispondo solo a me stessa ed alla mia coscienza, e soprattutto posso essere libera di essere onesta e di costruire intorno a me una rete di persone oneste…. finalmente!
    Saluti
    Luisa Cabrini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...