La confessione miracolosa

Metadialoghetto tra il Signore e il suo Unto o presUnto tale

Roma, Basilica di San Pietro, il giorno di Pasqua 2004. Subito dopo la sacra funzione che celebra la Resurrezione di Cristo, mentre la folla esce dalla Basilica, all’improvviso il miracolo: Cristo Risorto si materializza, il Corpo Santo immerso nella Luce Divina, proprio lì, sull’Altare Maggiore, dove fino a poco prima il Pontefice, ora ritiratosi nelle sue stanze, aveva celebrato la Messa ed invocato il Suo Ritorno.
Tra le persone che assistevano alla Sacra Funzione, il più lesto ad accorgersi della situazione è il premier Silvio Berlusconi che, mentre la sua guardia del corpo tiene a bada i pochi che si sono accorti del miracoloso evento, approfitta rapidamente della straordinaria opportunità che gli si offre, si avvicina sorridente alla Divina apparizione e chiede di potersi confessare. La folla assiste attonita allo spettacolare evento di un capo di Stato diverso dal Papa che parla direttamente con il Figlio di Dio. Naturalmente non poteva che essere Lui, l’Unto del Signore…

Continua a leggere

Annunci